Riccardo Grassi

Vivere delle proprie passioni

PromozioneTuristicaRiccardo_Grassi

Turismo.. eh dai facciamo un po di promozione!

Quando parli di turismo con qualcuno, da un albergatore a chi ha un B&B a un politico, la prima cosa che dice quando si parla di turismo, è la promozione… e via con “non ci conoscono”, “non abbiamo nulla da farci invidiare da nessuno”, “potremmo vivere facendo turismo”, etc. etc.

Poi si continua con la tiritera del web, del fatto che bisogna fare siti web, comunicazione, andare alle fiere, fare brochure, fare tanta sana buona promozione…

Ma mi spiace… non è così! il turismo è una cosa meno facile, meno immediata e la promozione serve, ma meno di quello che tutti pensano.

Ma questo non interessa nessuno, neanche a chi “fa” turismo. In realtà noi dovremmo fare altre cose per il nostro turismo, dovremmo pensare alla logistica, quella vera, quella degli aeroporti, dei porti, degli autobus etc. etc.

Dovremmo pensare alla qualità dell’offerta degli alberghi, dovremmo capire quale prodotto possiamo offrire e quindi a chi proporlo. Dovremmo pensare che non basta più avere il colosseo, se intorno al colosseo e in tutta Roma hai sempre la sensazione di essere fregato! (ciò vale a Venezia, Portofino, Genova, Firenze,…)

eh si! uno dei motivi per cui il Brand Italia perde costantemente posizioni è che nel mondo ci considerano dei furbini… ma vah?

La concretezza del turismo, che prevede realmente la capacità di integrare elementi complessi, tra i quali l’integrazione tra residenti e turisti, dare strutture ricettive di qualità, pulizia nelle strade e decoro urbano, senza parlare del complesso di norme impossibili per aprire una qualsiasi impresa e la tassazione, è lasciato in un limbo assurdo, però…. basta fare un po’ di promozione!

Alla prossima

 

Ti va di aiutarmi? Allora perchè non condividi?

About Me

Related Posts

2 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *