Riccardo Grassi

Vivere delle proprie passioni

Il PD che vorrei

vorrei un Partito Democratico che mi facesse sognare una società migliore

vorrei un PD allegro

vorrei che nel PD ci fosse più senso di appartenenza

vorrei un PD pieno di idee e energie e che le sapesse esprimere

vorrei un pd delle competenze
vorrei un pd di generali e non di colonnelli o (tenenti colonnello)
vorrei un pd in sintonia con la società
vorrei un pd che se hai una piva ti difendesse di più che un operaio di mirafiori…

Gianpaolo Acquaviva:

io non vorrei più il pd

Marco Grassi:

vorrei un PD con dei politici votati del popolo e senza

Cristiana D’Arco:

Vorrei un Pd dove non ci si identifica più come ex di qualcosa e che chi ricopre cariche e ruoli lo faccia per merito e non perché amico o facente parte della “corte” di qualcuno.

Laura Gritti:

io vorrei un PD che vince le elezioni e fa cose giuste

Umberto Buelli:

io vorrei vedere dare colpa e merito delle cose a chi le ha fatte.

Laura:

Vorrei un PD che sapesse ascoltare
Vorrei un PD che non ha paura delle parole
Vorrei un PD che sceglie e decide
Vorrei un PD dinamico e accogliente
Vorrei un PD declinato al futuro

Vorrei un PD che non deve nulla a nessuno 

 

… vorrei un PD … 

Postami anche tu, il PD che vorresti…

Ti va di aiutarmi? Allora perchè non condividi?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *